Come superare lo stress per non ammalarsi?



Come sopravvivere allo stress quotidiano? Lasciare correre e andare avanti. Il che non si traduce in distacco o disinteresse, ma in una semplice questione di salute fisica oltre che mentale. Chi vive male la tensione di tutti i giorni, con tanto di ripercussioni emotive, si ammala di più.

A comprovarlo è uno studio dell’Università della California secondo cui le persone che hanno risposte emotive negative allo stress hanno maggiori probabilità di riportare problemi di salute e limitazioni fisiche rispetto a chi è invece in grado di scrollarsi alcuni pesi di dosso. 

L’indagine, i cui risultati sono stati pubblicati su Psychological Science, rivista dell’Association for Psychological Science, non fa altro che confermare la tesi secondo cui l’arte del lasciare andare, in tutte le sue sfaccettature, libera la mente e fa sentire più leggeri.

 

La nostra ricerca mostra che le emozioni negative che persistono anche dopo piccole situazioni quotidiane stressanti hanno importanti implicazioni per la nostra salute fisica a lungo termine”, spiega Kate Leger, dell’Università della California a Irvine, una delle ricercatrici dello studio.

Prove da studi precedenti avevano già suggerito una chiara associazione tra le risposte allo stress di ogni giorno e il benessere a lungo termine, ma l’impatto delle risposte emotive persistenti è sempre rimasto poco chiaro. Cioè: fa la differenza se un fattore di stress – come una gomma a terra o un brutto voto – porta a emozioni negative che si riversano nel giorno seguente?

Continua a leggere su Greenme.it

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *