Kevin Spacey si dichiara Gay e chiede scusa a Anthony Rapp




—————

Dopo che Anthony Rapp ha accusato di molestie sessuali Kevin Spacey quando aveva 14 anni, le figure di Hollywood non parlano sulle affermazioni contro la stella del cinema.

Tutto risale a circa 30 anni fa.
Anthony Rapp ricorda una festa in cui ha partecipato, ancora adolescente, nell’appartamento del vincitore dell’Oscar, dicendo che si è annoiato dall’accoglienza degli adulti, è andato in una camera da letto a guardare la TV. Come Rapp ha descritto a Buzzfeed News, Spacey apparve sulla porta dopo che la festa finì, lo prese, lo posò sul letto e poi si mise sopra di lui.

“Stava tentando di sedurmi”, ha detto Rapp a Buzzfeed News. “Ero consapevole che stava cercando di sedurmi sessualmente”.

In risposta, Spacey si è scusato con Rent per “un comportamento ubriaco e inappropriato”, anche se ha detto che non ricorda l’incontro. Inoltre, nella dichiarazione, ha confermato pubblicamente di essere gay.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *