Mamma aggredisce a colpi di karate la polizia, il figlio si spoglia nudo mentre il cane ruba un preparato per muffin

Commenti Memorabili

Mamma aggredisce a colpi di karate la polizia, il figlio si spoglia nudo mentre il cane ruba un preparato per muffin

| 02/05/2019
Mamma aggredisce a colpi di karate la polizia, il figlio si spoglia nudo mentre il cane ruba un preparato per muffin

Umani arrestati, il cane se la cava con un’ammonizione

Non sappiamo come trascorrano le giornate ad Eau Claire, nel Wisconsin (Stati Uniti); quello che è certo è che l’arresto che stiamo per raccontarvi lo ricorderanno per un bel po’. La polizia del luogo è stata chiamata per un intervento nel supermercato cittadino, dove una donna, suo figlio e il loro cane stavano dando un po’ di problemi.

Una volta arrivati sul posto, la scena che si sono trovati era questa: una donna stava sbraitando all’esterno del negozio, cercando il suo cane Bo. Nel frattempo, sul retro, il figlio si stava spogliando un po’ alla volta. Il cane al momento non era presente. Riavvolgiamo il nastro e tentiamo di capire cos’era successo poco prima.

Stando a quanto riportato dalla polizia su Facebook, la donna, Lisa Smith, sarebbe entrata nel negozio con un carrello e avrebbe liberato il cane dal guinzaglio. A quel punto avrebbe iniziato a far cadere la merce dagli scaffali, provando poi a infilare gli espositori nel carrello. Gli addetti del negozio avrebbero chiesto alla signora di lasciare il supermercato, richiesta evidentemente non gradita.

Una volta fuori, infatti, la signora Smith avrebbe iniziato a tentare delle mosse di karate, senza grossi risultati. Tentativo proseguito anche all’arrivo della polizia, senza mai arrivare al ko. Ma passiamo un attimo a vedere cosa stava combinando nel frattempo il secondo protagonista della movimentata giornata di Eau Claire: il cane Bo.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend