Mamma aggredisce a colpi di karate la polizia, il figlio si spoglia nudo mentre il cane ruba un preparato per muffin

Commenti Memorabili

Mamma aggredisce a colpi di karate la polizia, il figlio si spoglia nudo mentre il cane ruba un preparato per muffin

| 02/05/2019
Mamma aggredisce a colpi di karate la polizia, il figlio si spoglia nudo mentre il cane ruba un preparato per muffin

Mentre la proprietaria si esibiva nel tentativo di far del male a qualcuno con improvvisati colpi di arti marziali, anche il cane Bo dava il meglio di sé. Nel trambusto infatti, ne ha approfittato per svignarsela dal negozio con un preparato per muffin, a base di farina di mais, sempre stando quanto riportato dalla polizia in un comunicato.

Il cane è stato subito fermato, e la merce rubata è stata restituita la negozio (chissà se l’avranno rimessa in vendita?). Torniamo però alla signora Lisa, che nel frattempo ha continuato a dar spettacolo, tentando di resistere all’arresto, sempre a colpi di karate. La donna avrebbe anche tentato di sfondare a calci il finestrino dell’auto della polizia, senza riuscirci.

Fermati due dei tre componenti della strampalata banda, ne rimaneva uno: Benny Vann, il ventiseienne figlio della karateka. Mentre il cane rubava il preparato e la madre resisteva all’arresto, il figlio era finito all’entrata opposta del negozio, dove, senza un motivo apparente, avrebbe deciso di esibirsi in uno spogliarello. Un capo dopo l’altro, il ragazzo è rimasto completamente nudo davanti ai clienti del supermercato.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend