Michel Lotito: l’uomo che ha mangiato un aereo intero, pezzo per pezzo

Commenti Memorabili

Michel Lotito: l’uomo che ha mangiato un aereo intero, pezzo per pezzo

| 03/05/2019
Michel Lotito: l’uomo che ha mangiato un aereo intero, pezzo per pezzo

L’esistenza di Michel Lotito è stata un paradosso bello e buono. Si è già detto della sua condizione clinica e della passione per metalli e persino sostanze velenose che non gli hanno mai provocato malattie. Come se non bastasse tutto questo, prima di passare a miglior vita dichiarò candidamente di non sopportare alcuni cibi “tradizionali”.

L'appetito di Lotito

Fonte: Quora

Siete curiosi di scoprire cosa non digeriva? Il suo stomaco resistente ad aerei e ferri da stiro cominciava a brontolare in maniera violenta durante la digestione delle uova sode o delle banane. Un organo davvero delicatissimo, non c’è che dire, forse più abituato ai pasti robusti che a quelli gourmet. Tra l’altro questa persona ha avuto il suo momento di notorietà nel nostro paese un quarto di secolo fa.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend